Come prepararsi per un viaggio in moto?

preparazione del viaggio in moto

Esci dai sentieri battuti, prepara le valigie e intraprendi un'incredibile avventura in moto, questa è un'idea da ricordare per chi vuole vivere le proprie vacanze in modo diverso. Per rendere il tuo viaggio in moto un successo, ci sono ancora alcuni elementi essenziali da ricordare.

Attrezzatura essenziale

Con il casco da motociclista avvitato in testa, sali sulla tua moto e intraprendi un'avventura motociclistica memorabile. Gli appassionati di viaggi su strada sanno che non c'è niente di più esaltante che guidare sull'asfalto, con il rumore delle fusa del motore in sottofondo e la strada da percorrere. Prima di partire per la fine del mondo a bordo della tua Harley o Royal Enfield, dovresti comunque prepararti bene.

attrezzatura da viaggio per motocicletteLa prima cosa da fare è controllare le condizioni della tua moto, inclusi pneumatici, freni e luci. Queste regole di sicurezza consentono di evitare guasti e altri problemi lungo il percorso. È quindi necessario attrezzarsi correttamente e questo passa attraverso il indossare un casco approvato, una giacca, pantaloni lunghi o una tuta, un paio di stivali e guanti. Assicurati di avere tutte le attrezzature di sicurezza necessarie, questo ridurrà il rischio di lesioni in caso di brutta caduta.

Scopri le leggi in vigore

Guidare una moto in Francia in piena estate è particolarmente interessante in quanto è possibile organizzare un road trip nei circuiti più belli di Francia. Per chi decide di regalarsi un viaggio in moto all'estero, è fondamentale essere ben informati sulla destinazione scelta, in particolare in termini di sicurezza e codice della strada.

I motociclisti devono rispettare la legislazione in vigore e indossare l'equipaggiamento obbligatorio nel paese di destinazione. Potrebbe quindi essere necessario indossare un giubbotto riflettente e avere un kit di pronto soccorso a portata di mano. Non dimentichiamo inoltre di conoscere la validità dell'assicurazione nel paese di destinazione poiché, come la patente, alcune assicurazioni sono valide solo in alcuni paesi.

Prendi solo il minimo indispensabile

Quando si tratta di bagagli, dato che non c'è molto spazio su una due ruote, bisogna evitare il disordine a tutti i costi.Questo crea un elenco di elementi essenziali, ovvero strumenti per eventuali riparazioni, acqua, l'attrezzatura necessaria in caso di pioggia, ecc.Per chi ha la bici in grado di ospitare i bagagli su entrambi i lati, pensa a distribuire il peso in modo da bilanciare la bici e per chi preferisce portare uno zaino, sceglieremo di optare per modelli dotati di cinghia. sicurezza.In ogni caso, dovresti prendere solo il minimo indispensabile e cercare di distribuire bene il peso delle borse in modo che il viaggio proceda nel modo più fluido possibile.

Infine, è sempre interessanteavere un compagno di viaggio, sia che tu decida di andare in Portogallo o di viaggiare nelle grandi Alpi in moto.

Di più da Rivista Prospettive

Le principali tendenze nella dematerializzazione

Comunità locali, aziende private e pubbliche, amministrazioni ...
Leggi di più