Il mercato dell'automazione per cancelli

Il mercato dell'automazione per cancelli è in crescita ei numeri lo dimostrano. L'iniziazione è stata annunciata alcuni anni fa ed è ora una realtà.

Secondo diverse fonti, il mercato globale della domotica e dei portali vale circa 120 o addirittura 230 miliardi di euro. Molte federazioni specializzate in Motorizzazione, credo che ilautomazione cancelli sta vivendo una crescita continua. In effetti, l'ARC Advisory Group come società di consulenza in soluzioni di produzione, afferma che i risultati devono essere attribuiti alla globalizzazione. in breve, questo significa che i produttori diautomazione cancelli sono costretti ad aumentare la loro produzione diautomazione cancelli, per soddisfare il maggior numero e quindi la richiesta di barriere automatiche.

Per far fronte alla pressione di concorrenza infuria nell'universo diautomazione cancelli, devono essere in grado di rispondere in modo flessibile alla domanda di automazione di ogni tipo.

Una zona in forte espansione

I più grandi settori diautomazione cancelli, sono composti:

  • Motori
  • Controlli digitali
  • Controllori programmabili
  • Formazione

Pertanto, secondo l'ARC, le vendite internazionali di attrezzature per l'addestramento sono ammontate a circa 5,2 miliardi di dollari nel 2005, aumentando nell'ultimo decennio. Secondo le ultime statistiche, la soglia di 6,9 miliardi di dollari è già stata superata nel settore dell'automazione dei cancelli. Leader mondiali nel campo delautomazione cancelli sono Yaskawa, Mitsubishi Electric e Siemens. Inoltre, i controlli numerici su PC, sono quelli che producono gli spot di alta precisione. Così, a livello internazionale, il mercato perautomazione cancelli ha un valore di circa $ 4,5 miliardi.

il motorizzazione tapparelle in ambito industriale, è poi caratterizzato da un grande utilizzo di automi. Vengono costantemente migliorati e in continua evoluzione. L'obiettivo è soddisfare sempre la sempre crescente domanda di motori per cancelli scorrevoli.

Quando i numeri parlano

Nel 2005, l'ARC ha previsto una crescita nelautomatismo portale nell'ordine di $ 7,5 miliardi. Grandi nomi della domotica si contendevano allora il titolo di leader mondiale nell'automazione di cancelli. Le indagini hanno inoltre consentito di osservare un fortissimo aumento della domanda di portale nel processo produttivo. La caratteristica principale ricercata è il miglioramento della flessibilità e la semplificazione dei compiti. Quindi, soprattutto, gli utenti cercano di collegare insieme tutti i diversi processi IT che impiegano. I sondaggi hanno stimato il mercato globale delle soluzioni a circa $ 16 miliardi nel 2010.

Da allora i numeri sono migliorati molto. La prova nel 2005, la società Cadence deteneva 13% della quota di mercato del portale. Geograficamente, sono gli Stati Uniti che catturano quasi 50% di questo mercato diautomazione cancelli, seguito da vicino dall'Europa. La regione Asia-Pacifico compete per il resto del territorio e per la quota di mercato delautomazione cancelli. Secondo specialisti ed esperti, queste cifre relative alautomazione cancelli non smetterà di aumentare negli anni a venire.

Oggi domotica eautomatizzare i sistemi stanno occupando sempre più spazio nella vita di tutti i giorni. I diversi sistemiautomazione cancelli si sono collegati tra loro per essere più efficienti. Ciò porta inevitabilmente a un'elevata domanda dei consumatori, che influisce sulla produzione. Il mercato è quindi spinto verso la crescita, e le cifre lo dimostrano. Grazie a tecniche moderne eElettromeccanico, ci sarà un boom economico ancora maggiore nelautomazione cancelli.

 

Di più da Rivista Prospettive

Status di microimprenditore nel 2020

Ogni anno in Francia vengono create più di 500.000 nuove società. Eppure,...
Leggi di più