Le 10 migliori levigatrici per parquet del 2021

Difficile fare una scelta per la tua nuova levigatrice per parquet? Abbiamo scritto questo Guida all'acquisto speciale Levigatrice per parquet per aiutarti, con la TOP10 delle migliori vendite del momento, test, opinioni… Come in tutte le nostre guide all'acquisto, abbiamo fatto del nostro meglio per aiutarti a scegliere la migliore levigatrice per parquet!

La nostra selezione di levigatrici per parquet

Guida all'acquisto della levigatrice per parquet

Per levigare i tuoi pavimenti in legno, una levigatrice a mano non sarà sufficiente. Per questo, una levigatrice per parquet sarà essenziale. Una levigatrice per parquet può essere definita come una levigatrice a nastro di grande formato. Infatti, a differenza delle levigatrici manuali, una levigatrice per pavimenti è molto più voluminosa. Il suo peso è solitamente di oltre 40 chili. Una levigatrice per parquet può essere utilizzata in piedi, controllandola con la sua maniglia. La levigatura avviene secondo lo stesso principio di una levigatrice a nastro e grazie al peso della macchina.

Usare una levigatrice per pavimenti ti impedirà di metterti in una posizione scomoda per lunghe ore durante la levigatura dei pavimenti in legno. Una levigatrice per parquet non solo ti consentirà di levigare i tuoi pavimenti in un tempo minimo, ma garantirà anche una migliore planarità. Per testare e confrontare i diversi modelli esistenti di levigatrici per parquet, è importante conoscere le diverse caratteristiche da tenere in considerazione per la loro scelta.

Le dimensioni della superficie di levigatura di una levigatrice per parquet

Il primo criterio da tenere in considerazione quando si acquista una levigatrice per parquet è la dimensione della sua superficie di levigatura.Una levigatrice per pavimenti con un'ampia superficie di levigatura è una scelta migliore.Ciò consentirà alla levigatrice per parquet di levigare un'area più ampia ad ogni passata.Semplifica il lavoro e ti fa risparmiare tempo.Test e confronti hanno anche dimostrato che un'ampia superficie di levigatura rende la levigatura più omogenea e regolare.Che si tratti di levigare pavimenti piccoli o grandi, una levigatrice per parquet con un'ampia superficie di levigatura è la scelta migliore.

La velocità abrasiva di una levigatrice per pavimenti

Il secondo criterio da tenere in considerazione nella scelta della migliore levigatrice per parquet è la velocità del suo abrasivo. Poiché il processo di levigatura di una levigatrice per parquet è simile a quello di una levigatrice a nastro, la velocità del suo abrasivo è espressa in metri al minuto. La scelta di una levigatrice per pavimenti con un'elevata velocità abrasiva potrebbe non essere la scelta migliore, sebbene possa aiutare ad abbreviare il tempo necessario per la levigatura.

Infatti, prove oltre che confronti hanno dimostrato che la velocità dell'abrasivo di una levigatrice per parquet deve essere scelta in base al tipo di carteggiatura da eseguire. Per livellare e livellare un pavimento in legno, è preferibile una levigatrice ad alta velocità abrasiva, mentre per lavori di finitura si consiglia un modello con velocità abrasiva più moderata.

Il depolveratore di una levigatrice per parquet

Il terzo elemento da non trascurare nella scelta di una levigatrice per pavimenti è il suo depolveratore. Esistono due tipi di levigatrici per parquet a seconda del depolveratore di cui sono dotate. Vale a dire: quelli con collettore di polveri flessibile e quelli con collettore di polveri rigido. Le levigatrici a recupero morbido hanno il vantaggio di essere più facili da svuotare quando sono piene. Infatti, un sacco di raccolta della polvere è più facile da smontare e pulire rispetto a un contenitore di raccolta della polvere rigido.

Anche il volume del depolveratore di una levigatrice per pavimenti è un fattore da non trascurare. Che si tratti di un recuperatore flessibile o rigido. Un raccoglitore di volume più generoso ti consentirà di svuotare la levigatrice per pavimenti meno spesso. Questo è un vero vantaggio nel caso di levigatura di pavimenti in legno di grandi superfici.

L'estensione di una levigatrice per parquet

Il quarto criterio da considerare per identificare la migliore levigatrice per pavimenti è la lunghezza della sua estensione. Poiché una levigatrice per parquet è alimentata da una presa elettrica, una prolunga lunga ti darà più portata, essenziale per levigare il pavimento in legno di grandi stanze o anche quando lavori all'aperto come su una terrazza in legno per esempio.

Per evitare di essere ostacolati dal cavo di alimentazione ed in particolare per evitare di rotolarlo su di esso quando si utilizza la levigatrice per parquet, è fondamentale scegliere un modello dotato di bobina. Questo accessorio contribuirà notevolmente al comfort di utilizzo e alla praticità della levigatrice per parquet.

La potenza di una levigatrice per parquet

L'ultimo criterio da tenere in considerazione nel testare e confrontare i diversi modelli di levigatrice per parquet è la sua potenza.Questo è espresso in Watt.La potenza di una levigatrice per parquet è generalmente compresa tra 2500 Watt e 5000 Watt.Più potente è la levigatrice, migliore è la sua efficienza.Tieni però presente che la scelta della potenza di una levigatrice per parquet va adattata al tipo di lavoro che vuoi eseguire.Per levigare un pavimento in legno, una levigatrice per parquet ad alta potenza è una scelta migliore.Per lavori di finitura o manutenzione, invece, sarà più che sufficiente una levigatrice per parquet di potenza inferiore.

i più venduti

Dernière mise à jour : 2021-03-30 02:37:57