Le 10 migliori levigatrici elettriche del 2020

Difficile fare una scelta per la tua nuova levigatrice elettrica? Abbiamo scritto questo Guida all'acquisto speciale Levigatrice elettrica per aiutarti, con la TOP10 delle migliori vendite del momento, test, opinioni… Come in tutte le nostre guide all'acquisto, abbiamo fatto del nostro meglio per aiutarti a scegliere la migliore levigatrice elettrica!

La nostra selezione di levigatrici elettriche

Guida all'acquisto di levigatrici elettriche

Una levigatrice elettrica sarà essenziale per vari lavori a casa tua. Infatti, una levigatrice ti servirà sia per la manutenzione e la finitura dei tuoi vari mobili e parti di falegnameria, ma anche per le tue pareti, pavimenti e soffitti. Con i tanti modelli di levigatrici elettriche sul mercato, non è sempre facile orientarsi. Per fare il confronto oltre che il test di questi, è necessario conoscere le diverse caratteristiche di questo strumento.

I diversi tipi di levigatrici elettriche

Le levigatrici elettriche sono disponibili in 3 modelli principali. Vale a dire: levigatrici circolari elettriche, a nastro e vibranti. La scelta del modello della tua levigatrice elettrica deve tener conto del tipo di lavoro che vuoi eseguire, nonché della configurazione della superficie da trattare.

Le levigatrici circolari elettriche sono la scelta migliore per la lavorazione di grandi superfici. La superficie della piastra di questo tipo di levigatrice elettrica, infatti, permette di trattare grandi superfici in tempi minimi oltre che con maggior comfort. La potenza di una levigatrice circolare elettrica le permette inoltre di adattarsi a qualsiasi tipo di materiale. Il movimento rotatorio del bancale di una levigatrice circolare elettrica consente inoltre di rimuovere efficacemente irregolarità e graffi dalla superficie da levigare. Questo lo rende particolarmente adatto per lavori di finitura o sgrossatura.

Les ponceuses électriques à bande disposent d’un plateau formé d’une bande d’abrasif tendue entre deux rouleaux. Le mouvement qui l’anime est donc linéaire, contrairement à une ponceuse électrique circulaire. La bande d’abrasif étant entraînée par les rouleaux à la manière d’un tapis roulant. Les ponceuses électriques à bande disposent également d’une puissance accrue. Ce qui lui permet de d’adapter à tout type de matériau. Toutefois, les tests et les comparatifs ont démontré que les ponceuses électriques à bande étaient moins adaptées pour des travaux de finition. Le mouvement linéaire du plateau ne permettant pas d’éliminer les rayures. Par contre en matière de dégrossissage, les ponceuses à bandes constituent le meilleur choix.

Le levigatrici vibranti elettriche sono le meno potenti. Per lavorare grandi aree, una levigatrice circolare è una scelta migliore. Il loro piatto è animato da movimenti oscillanti longitudinali e laterali. Le levigatrici orbitali elettriche, invece, hanno una maggiore versatilità rispetto ai modelli sopra citati. Infatti, le diverse forme della piastra di una levigatrice elettrica vibrante (triangolare, quadrata, rettangolare) permettono a questo tipo di levigatrice di raggiungere zone di difficile accesso: angoli e cavità. Per i lavori di finitura, una levigatrice vibrante elettrica è una scelta migliore.

Levigatrice elettrica con filo o cordless?

Una levigatrice elettrica può essere alimentata da una spina di rete o da una batteria integrata. Una considerazione importante è il tipo di alimentazione di una levigatrice elettrica. Anzi, determinerà la versatilità, le prestazioni, nonché la praticità d'uso del dispositivo.

Test e revisioni hanno dimostrato che una levigatrice elettrica con cavo è una scelta migliore per levigare grandi aree. Questo perché con una levigatrice elettrica a filo non dovrai preoccuparti della durata della batteria. Inoltre, una levigatrice elettrica alimentata da una presa ha una potenza migliore.

Le levigatrici elettriche a batteria, nonostante alcuni compromessi in termini di potenza e autonomia, saranno fondamentali in molti casi.Il primo vantaggio di una levigatrice elettrica a batteria è che puoi lavorare ovunque.Non richiedendo alcun collegamento, una levigatrice elettrica a batteria è particolarmente adatta per operazioni all'aperto o in luoghi di difficile accesso (tetti, solai, pareti esterne, ecc.).Con una durata della batteria limitata, l'acquisto di un paio di levigatrici elettriche senza fili è una scelta migliore per un uso a lungo termine.Potrai infatti passare da un dispositivo all'altro ad ogni scarica, evitando così di dover attendere inutilmente il tempo di ricarica.

Levigatrice elettrica classica o aspirante?

Le levigatrici elettriche sono inoltre caratterizzate dalla presenza o meno di un sistema di aspirazione. Le levigatrici elettriche con sistema a vuoto sono una scelta migliore, ma sono comunque più costose. Una levigatrice elettrica a vuoto è progettata per aspirare la polvere causata dalla levigatura. Questo aiuta a evitare di sporcare il luogo di lavoro e gli indumenti, ma è anche un vantaggio in termini di comfort per l'utente. Infatti, grazie al sistema di aspirazione che la equipaggia, la levigatrice elettrica ti impedirà di essere accecato e inalare polvere.

Esistono due varianti di levigatrici elettriche a vuoto. Vale a dire: quelli con un dispositivo di aspirazione integrato e quelli la cui aspirazione è fornita da un aspirapolvere indipendente. Una levigatrice elettrica con sistema di aspirazione integrato è una scelta migliore. Infatti l'assenza di un tubo che colleghi la levigatrice elettrica ad un aspirapolvere ti darà maggiore libertà di movimento. Si noti, tuttavia, che le levigatrici elettriche con presa di aspirazione hanno un sacco di raccolta della polvere più grande, che consente di svuotarlo meno spesso.

i più venduti

Dernière mise à jour : 2020-11-29 02:34:06