L'aspirapolvere portatile multi-task

aspirapolvere a mano

Un aspirapolvere standard è spesso abbastanza grande e troppo pesante per essere utilizzato in luoghi alti e aree strette. È qui che entrano in gioco gli aspirapolvere portatili, che rendono più facile manovrare negli angoli più difficili con un design compatto e leggero. Chi decide di acquistare un aspirapolvere portatile scoprirà anche che questo dispositivo è un'aggiunta interessante e quasi indispensabile a qualsiasi altra attrezzatura per la pulizia.

Concetti e accessori per aspirapolvere portatili

Gli aspirapolvere portatili sono generalmente cordless. Possono avere la forma di un "dustbuster" e / o lo stile di un bastone. Gli scovolini senza fili sembrano versioni più sottili di un aspirapolvere verticale. Non hanno coulisse, ma dovrebbero comunque essere usati spingendo avanti e indietro come su "verticale". Poiché sono alimentati a batteria, hanno un tempo di esecuzione abbastanza limitato e sono più adatti per piccoli lavori di pulizia.

I modelli entry-level hanno un design simile alla paletta. Hanno anche meno strumenti e allegati specialistici. Ciò non significa però che abbiano meno potenza di aspirazione o che siano meno manovrabili. Un buon aspirapolvere portatile dovrebbe almeno avere uno strumento per crepe che aiuti a pulire gli spazi molto stretti. Alcuni modelli hanno spazzole turbo per raccogliere rapidamente i peli di animali. Possono inoltre essere dotati di spazzole per tappezzeria e mini tubo flessibile per la pulizia di sedie e tende. (Leggi la guida per sempre scegli il tuo aspirapolvere)

Convenienza e manovrabilità degli aspirapolvere portatili

L'aspirapolvere portatile è come una versione portatile più piccola di un aspirapolvere tradizionale. Il vantaggio principale di un aspirapolvere portatile è la sua praticità. In effetti, questo tipo di dispositivo viene generalmente utilizzato per la pulizia di automobili o per aspirare peli di animali.

Le poids et la taille de l’appareil sont des aspects primordiaux de son efficacité. Le poids de ce genre d’équipement varie entre 0.7 kg et 2.3kg. La plupart des modèles ont un poids de 1.5kg. La capacité moyenne du réservoir à poussière d’un aspirateur portable est 0,5 litre, ce qui est nettement plus petit que celui des aspirateurs conventionnels dont la moyenne est de 5 litres. L’autonomie de la batterie peut aller de 5 min à toute une demi-heure. La durée de vie influe également sur le temps de charge, qui peut parfois être d’une journée entière. Certains modèles ont un voyant lumineux pour indiquer le niveau de batterie et sont rechargeables avec un cordon enfichable. Il existe aussi des stations d’accueil et de recharge pour aspirateur portable qui peuvent être fixées à un mur. Certains modèles ont des dimensions et des tailles encore plus réduites, ce qui diminue énormément leur durée de vie et leur autonomie. Contrairement aux aspirateurs ‘stick’, ils ne prétendent pas remplacer toutes les fonctions d’un modèle à cordes conventionnel. Ils sont aussi plus difficiles à manœuvrer sur les grandes surfaces, car leur poignée est trop courte. (source: Quale aspirapolvere scegliere?)

More from Rivista Prospettive

Come avere un materasso resistente?

Investendo in un buon materasso, l'acquirente si aspetta che ...
Leggi di più