La casa automatizzata è per domani

Come sarà la casa del futuro? Alcuni riescono già a descriverlo, a immaginare tutte le sue funzionalità. E in molti casi si tratta di automatismo.

La casa del futuro sarà intelligente, fatta di automazione eautomazione cancelli. Oltre a queste caratteristiche, sarà economico in termini di energia, spazio e soprattutto risorse. Il set costerà meno e sarà controllato a distanza con la semplice pressione di un pulsante. Quindi, dovrai solo usare un file telecomando per cancello (per esempio questo) per azionare le persiane. Dal tuo divano e anche senza fare il minimo movimento, puoi controllare la tua televisione. Insomma, l'automatismo la farà da padrone.

il Automazione ti farà conoscere il tuo fabbisogno calorico, che può anche essere visualizzato sul muro della tua cucina. La casa automatizzata va bene e davvero per domani.

IT e domotica

Alcune tecnologie come telemeccanica che faranno parte dell'automatismo insito nella casa di domani sono già disponibili. Gli altri arriveranno in tempo. Secondo le statistiche, 75% della popolazione mondiale vivrà nelle città a partire dal 2050. I consumi aumenteranno e le risorse diventeranno scarse. L'urgenza è rendere le case rispettose dell'ambiente. In effetti, gli edifici residenziali utilizzano 30% di energia globale, o 42,5% in Francia.

Tutto questo insieme genera quasi 90 milioni di tonnellate di CO2 ogni anno e bisogna fare di tutto per ridurre questa produzione. L'habitat si evolverà quindi in base alle esigenze, che lo porteranno ad essere più funzionale e intelligente, da qui l'inevitabile utilizzo diautomatismo in tutte le forme. È una vera sfida renderlo più pulito, ma anche più intelligente. Insomma, la casa del futuro sarà davvero conforme alle esigenze dei suoi occupanti.

Portali al centro dell'automazione

Da oltre dieci anni, il Automazione ha una funzione che piace a molti utenti. il motorizzazione cancello è già una realtàe diversi marchi high-tech stanno implementando soluzioni per collegare diversi oggetti connessi. Sono in grado di "pensare" e anche strutturare la casa in base alle esigenze degli utenti. Questa è la magia dell'automazione, uno dei motivi per cui Google ha acquistato Nest per una bella somma di $ 3,2 miliardi.

Per quanto riguarda i cancelli, sono sempre più dotati di automazioni di ogni genere. Pertanto, nella gamma di cancello automatico, avrai solo l'imbarazzo della scelta in base alle tue esigenze. Ci sono una varietà di cancello elettrico, in diversi materiali. Ad esempio, puoi optare per un file cancello in ferro battuto, dotato di motore interrato. L'assieme è dotato di un robotica industriale che ne garantisce il funzionamento. Che tu abbia un cancello a battente o uno scorrevole, ne esistono di diversi tipiautomatismo  che puoi scegliere.

La tecnologia si sta evolvendo sempre di più, il che suggerisce che la casa di domani sarà completamente attrezzata automatismo. Sarà inoltre ben equipaggiato con vari sensori, pannelli solari e altri sistemi di controllo. La casa del futuro sarà anche più intelligente, addirittura indipendente. Stiamo già parlando di tecnologie come Li-Fi, kinetic floor e molte altre tecnologie. Quindi, sei ansioso di vivere in una casa che enfatizza l'automazione?

 

Di più da Rivista Prospettive

Il mercato del vino in Francia

Niente va bene per i vini francesi, che faticano ad esportare ...
Leggi di più