Come conciliare l'accesso alla mobilità e il rispetto per l'ambiente?

L'accesso alla mobilità è un problema che può benissimo essere associato al rispetto dell'ambiente. In effetti, molti francesi oggi preferiscono rivolgersi ad altri mezzi di trasporto rispetto all'uso di un'auto privata in particolare, perché questo tipo di trasporto rappresenta spesso un budget significativo, ma anche perché avrà un certo impatto sull'ambiente.

Quali sono dunque le modalità di trasporto preferite per conciliare accesso alla mobilità e rispetto per l'ambiente? Quali iniziative sono in atto al riguardo? Risposte!

Quale mezzo di trasporto scegliere per facilitare l'accesso alla mobilità nel rispetto dell'ambiente?

Più che guidare un'auto privata, ci sono tante soluzioni per facilitare l'accesso alla mobilità e soddisfare le esigenze di tutti. Ovviamente ci sono mezzi pubblici come l'autobus, la metropolitana o il tram che ti permetteranno di viaggiare attraverso la maggior parte delle città francesi, soprattutto per viaggi regolari come andare al lavoro.

In effetti, questo tipo di viaggio sarà particolarmente facile da impostare utilizzando i mezzi pubblici poiché sarà lo stesso tutti i giorni e spesso alla stessa ora. Il costo del viaggio tra casa e lavoro con i mezzi pubblici può essere coperto dall'azienda anche optando, ad esempio, per il pacchetto mobilità sostenibile (maggiori informazioni sull'argomento su betterway.fr).

È possibile facilitare l'accesso alla mobilità anche attraverso l'uso di una bicicletta, una bicicletta elettrica o qualsiasi altro dispositivo di mobilità personale noleggiato o self-service. Infatti è del tutto possibile avere un proprio veicolo, ma anche scegliere di optare per il noleggio o il self-service a seconda dell'utilizzo che si avrà per limitare in particolare le spese.

L'utilizzo della bicicletta, ad esempio, può davvero facilitare l'accesso alla mobilità nel rispetto dell'ambiente e anche prendersi cura della propria salute con l'attività fisica

Su lunghe distanze o nelle aree rurali, ad esempio, il car pooling e il car sharing sono soluzioni di accesso alla mobilità molto importanti. In città, camminare può anche essere un ottimo modo per spostarsi per brevi distanze.

Facilita l'accesso alla mobilità con dispositivi dedicati

Alcuni dispositivi hanno anche il ruolo di facilitare e incoraggiare l'uso di modalità di viaggio più eco-responsabili. È il caso in particolare del pacchetto mobilità sostenibile, che consente alle aziende di coprire parte delle spese legate all'uso del trasporto pubblico o al noleggio di un mezzo di trasporto personale, ad esempio.

Gli aiuti di Stato faciliteranno anche l'acquisto di una bicicletta o anche di una bicicletta elettrica. È il caso in particolare del bonus bicicletta elettrica, che consiste nel coprire parte della spesa legata all'acquisto di una bicicletta elettrica. Se le condizioni sono soddisfatte, è del tutto possibile ottenere assistenza per limitare il costo di acquisto di una bicicletta a pedalata assistita (maggiori informazioni sull'argomento qua).

Inoltre, alcuni dipartimenti o regioni offrono riduzioni fino a 75% o addirittura il trasporto gratuito per le persone in cerca di lavoro. La riduzione applicata può quindi essere utilizzata per prendere diversi tipi di trasporto pubblico come ad esempio autobus, tram, metropolitane o treni. Si può quindi contattare l'Agenzia Solidale dei Trasporti per sapere se è possibile beneficiare del pacchetto "Trasporto Gratuito" e per ottenere tutte le informazioni relative a tale assistenza.